Chiave Dinamometrica Michelin Professional MTW-210 – Recensione e Opinioni

Tra i recenti prodotti che ho provato per sostituire le gomme dell’automobile, sono rimasto particolarmente soddisfatto dalla chiave dinamometrica MTW-210 prodotta da Michelin e appartenente alla linea Professional. Per chi non conoscesse cosa significa MTW-210, è una chiave dinamometrica che possiede una capacità che va dai 42Nm fino ai 210Nm, si tratta dunque di una chiave dinamometrica adatta per tutti coloro che si trovano a effettuare operazioni di manutenzione su motociclette, automobili e, in genere, qualsiasi altro mezzo che supporti tali valori.

La scala di lettura della chiave dinamometrica, come accade in quasi tutte le chiavi di questo tipo, è espressa in Newton per metro e la correttezza della misurazione viene garantita allegando il certificato di collaudo, che ho trovato dentro la confezione. Sempre nella confezione erano allegate altre due certificazioni, ovvero la TÜV / GS e la SLG Bauart.

MTW-210

Per garantire la resistenza e la durevolezza nel tempo, Michelin ha realizzato questa chiave in acciaio, e per renderla facile da pulire le ha dato una cromatura satinata quale finitura. Il risultato complessivo è una chiave massiccia, del peso di 2 kg.

Dicevo in apertura di questa mia recensione della chiave dinamometrica Michelin Professional MTW-210 che la coppia di serraggio può variare dai 42 Nm fino ai 210Nm, il raggiungimento del valore massimo impostato viene segnalato sia a livello sensitivo che sonoro. Dal punto di vista sensitivo si percepisce chiaramente lo scatto della molla mentre a livello sonoro è chiaro il classico click che è caratteristica di tutte le chiavi a cricchetto di tipo dinamometrico.

La chiave ha un attacco da 1/2”, ovvero 125 millimetri, elemento questo da tenere in considerazione visto che le bussole non sono incluse nella confezione e vanno comprate a parte. Ho invece trovato nella confezione una prolunga 1/2″ 125 mm e adattatore da 1/2″ a 3/8″. La confezione, infine, è costituita da una robusta cassetta in materiale plastico, perfetta quindi per stivare la chiave dinanometrica dopo l’uso al riparo da urti e danneggiamenti.

Non si deve dimenticare, infatti, che la soluzione per dare una lunga durata alle chiavi dinamometriche, oltre quella di metterle sempre a zero dopo l’uso, è quella di conservarle in modo adeguato, trattandosi comunque di attrezzi delicati. In più, con cadenza periodica, qualsiasi chiave dinamometrica andrebbe sottoposta a nuovo collaudo.

Concludo dicendo che sono veramente soddisfatto di questo prodotto ma, se devo proprio trovare un lato negativo, il manuale d’uso incluso nella confezione, redatto in varie lingue, non presenta l’italiano tra queste. In ogni caso non ci vuole molto per capire come usarla, e in internet si trovano anche alcuni filmati che possono aiutare in questo.

Caratteristiche
Acciaio al cromo vanadio
Finitura cromata satinata
Capacità NM 42 Nm – 210 Nm
Scala di lettura in Nm
Segnale sensitivo e sonoro al raggiungimento della coppia impostata
Una Prolunga 1/2″ 125 mm
Un Adattatore da 1/2″ a 3/8″
Fornita con certificato di collaudo